La dieta anti-aging2019-01-12T10:14:57+00:00

Dieta Anti-aging

Se desiderate aumentare al massimo la vostra energia vitale disponibile:

  1. preferite carboidrati a lento rilascio che liberano gradualmente il loro “combustibile”;
  2. accertarvi di assumere in maniera ottimale tutti i nutrienti essenziali – vitamine, minerali ecc.;
  3. evitare sostanze stimolanti che provocano depressione

Indicazioni generali

Gli zuccheri creano uno stato di stress nell’organismo che stimola il rilascio di cortisolo.
Evitare quindi di consumare pane bianco, dolci e cereali a alla prima colazione o altri alimenti con l’aggiunta di zucchero.

Per condire utilizzate due cucchiai di olio extravergine d’oliva, mezzo cucchiaino di sale, succo di limone e spezie a piacere, mentre devono essere eliminati aceto e dadi. Bere solo acqua oligominerale non gassata a basso residuo (Sant’Anna o Lauretana) possibilmente al di fuori dei pasti; sostituire il pane comune lievitato con pane azimo, cracker non lievitati, gallette di riso o pane senza glutine.

Indicazioni da seguire tutti i giorni

Al risveglio: Erba di Grano (germogli di 2 settimane di grano, frumento, orzo e farro) 30 ml a stomaco vuoto a piccoli rapidi sorsi o erba di Kamut 30 gocce in un bicchiere di acqua o acqua tiepida con mezzo limone ed un cucchiaino di miele.

Colazione:

Thè verde o latte di soja o latte di cereali
2 fette biscottate con marmellata
Yogurt o Kefir
300 gr di frutta mista anche sotto forma di centrifugato (escluso le banane)

Metà mattina:

4 arance spremute o frutta mista

Pranzo:

iniziare il pasto con: Verdura fresca, verdura verde – broccoli, spinaci, crescione, peperone, cavoli di Bruxelles, ecc.
a seguire: Riso, mais, miglio, grano integrale, segale, grani antichi, o Legumi-fagioli, lenticchie, piselli, semi di soia, tofu
chiudere il pasto con: Verdura cotta

Metà pomeriggio:

sedano e carote o mele

Cena:

iniziare il pasto con: Verdura fresca, verdura verde – broccoli, spinaci, crescione, peperone, cavoli di Bruxelles, ecc
a seguire: Proteine da carne o pesce o uova o parmigiano stagionato 36 mesi o legumi
chiudere il pasto con: Verdura cotta

La cena dovrebbe essere il pasto più leggero da consumarsi almeno 2 ore prima di coricarsi.

Bere un bicchiere di acqua, possibilmente calda, ogni ora
Eliminare latte e derivati e limitare al minimo alimenti contenenti glutine